Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

I responsabili fanno parte di Svoboda, di estrema destra

Ucraina: raid neonazista, un morto e quattro feriti


Ucraina: raid neonazista, un morto e quattro feriti
25/06/2018, 14:37

LVIV (UCRAINA) - Raid neonazista contro un campo rom in Ucraina. Più di dieci persone sono entrate nel campo, armati di bastoni e di coltelli e hanno picchiato e ferito 4 persone, tra cui un bambino di 10 anni. Mentre un ragazzo di 24 anni è stato accoltellato ed è morto prima di arrivare in ospedale. la Polizia è intervenuta e ha arrestato sette ragazzi tra i 16 e i 17 anni e un ventenne che dovrebbe essere l'organizzatore del raid. 

Purtroppo non è la prima volta che i gruppi di estrema destra - che in Ucraina abbondano - organizzano raid di questo genere. E non sempre la Polizia interviene. Tanto che negli ultimi tempi diversi organizzaizoni non governative hanno scruitto al governo ucraino, pregandolo di non chiudere gli occhi davanti a queste violenze. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©