Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Nella casa in cui nacque in Austria

Un museo dedicato ad Arnold Schwarzenegger


Un museo dedicato ad Arnold Schwarzenegger
08/10/2011, 10:10

VIENNA  -  “Terminator”, da ieri ha il suo museo. Ebbene sì, l'ex governatore della California Arnold Schwarzenegger ha inaugurato uno spazio a  lui dedicato nella casa in cui nacque a Thal, vicino a Graz, in Austria.
Il museo  ripercorre la sua esperienza sia come culturista, come attore hollywoodiano ma anche come  politico americano.
"Per me il museo è un simbolo del fatto che ognuno troverà una possibilità nella vita", ha detto l'interprete ricordato maggiormente per il personaggio  ''Terminator'' , in presenza del cancelliere Werner Faymann, amici, fan e giornalisti.
Caratterizza la struttura museale  a lui dedicata, una muscolosa e monumentale statua di bronzo che è  una delle principali attrattive della location, ma all’interno di essa  si trovano anche  i mobili dell’infanzia, i pesi con cui si allenava, gli stivali che indossava per andare a cavallo e più  di mille gli oggetti esposti che hanno attirato già oltre 5000 visitatori dal 30 luglio scorso, data del compleanno di Arnold Schwarzenegger, scelta per aprire al pubblico la struttura in anteprima.
ARNOLD SCHWARZENEGGER è  stato  il 38º Governatore della California. Sin da giovane  si è imposto come uno dei maggiori culturisti del mondo. Affermato uomo d'affari, si è costruito la carriera sul suo fisico possente, grazie al quale è entrato nel mondo del cinema. La celebrità gli è derivata dall'interpretazione del barbaro guerriero Conan, al quale ha fatto seguito il primo film della quadrilogia di Terminator, diventando nei film d'azione e di fantascienza il modello del culto del corpo e della mitologia dello scontro fisico. Considerato uno degli interpreti più rappresentativi del cinema d'azione statunitense, occupa un posto di rilievo nello star system del cinema americano.Avvicinatosi alla politica nei primi anni novanta, è diventato un membro attivo del partito repubblicano. Dopo una carriera cinematografica costellata di successi, nel 2003 Schwarzenegger si è dato alla politica ed è stato eletto governatore dello stato della California in una speciale elezione suppletiva per rimpiazzare il governatore Gray Davis, e nel 2006 è stato riconfermato alla stessa carica. Noto anche per essere uno dei personaggi più attivi nella battaglia contro l'inquinamento e il riscaldamento climatico, nel maggio del 2004 e del 2007, è stato inserito nella lista del Time 100 come una delle cento persone più influenti impegnate per aiutare il mondo.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©