Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Ungheria chiede all'UE 180 miliardi di euro di aiuti


Ungheria chiede all'UE 180 miliardi di euro di aiuti
27/02/2009, 12:02

L'Ungheria ha chiesto all'Unione europea di preparare un pacchetto di aiuti da 180 miliardi di euro per i paesi dell'Europa dell'Est. Lo ha detto all'agenzia Bloomberg il premier ungherese, Ferenc Gyurcsany, secondo il quale servono finanziamenti a breve per i governi, interventi coordinati per la ristrutturazione dell'indebitamento del settore privato, una ricapitalizzazione delle banche e rifornimenti di liquidita' per le aziende della regione. Gyurcsany fa sapere che presentera' un piano in questo senso al summit Ue di Bruxelles del prossimo weekend. "Dobbiamo ridurre i rischi della regione - spiega - e questo non puo' accadere solo a parole". "L'Ue - aggiunge il premier - deve assumere un ruolo guida. Questo pacchetto di aiuti potrebbe risolvere in fretta i problemi del deprezzamento delle valute nazionali, che al momento e' il rischio piu' grande che incombe sulla regione".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©