Dal mondo / America

Commenta Stampa

Aveva 48 anni ed è stato ritrovato senza vita a Los Angeles

Usa: è morto Bridges, l'imitatore di George W. Bush

Il presidente lo invitò a una cena di gala nel 2006

Usa: è morto Bridges, l'imitatore di George W. Bush
05/03/2012, 21:03

LOS ANGELES - Ha fatto ridere l'America, ha conquistato il popolo a stelle e strisce con le sue imitazioni. E' morto a soli 48 anni Steve Bridges, uno degli imitatori più popolari degli Stati Uniti. Il personaggio con il quale aveva più familiarità è stato George W. Bush. Bridges è stato trovato senza vita nella sua casa di Los Angeles, probabilmente morto per cause naturali. Nella sua carriera, Bridges ha interpretato più di 200 personaggi, tra cui anche protagonisti del mondo cartoon come Homer Simpson, attori come Arnold Schwarzenegger e politici come Bill Clinton e Barack Obama. Il suo 'bersaglio' preferito è stato George W. Bush, apprezzato dallo stesso ex presidente. Al punto tale che Bush lo invitò nel 2006 a una cena di gala insieme all'associazione dei corrispondenti da Washington. In quell'occasione il comico e il presidente Usa si ritrovarono come davanti a uno specchio e ne venne fuori un divertente siparietto per i convitati.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©