Dal mondo / America

Commenta Stampa

Morti 9 bambini

USA - Tornando distrugge scuola

Nuova tragedia, per la città colpita stato di calamità

USA - Tornando distrugge scuola
22/05/2013, 11:09

OKLAHOMA CITY - Nel suo secondo mandato, il Presidente  degli Stati Uniti sta affrontando dure prove. Ancora una tragedia colpisce l’America, questa volta è una calamità naturale a provocare morte e distruzione: “Uno dei tornado più devastanti della storia", afferma Barack Obama.
Secondo i dati ufficiali sono ventiquattro le vittime del tornado che ha devastato un intero quartiere.
Purtroppo, i bambini che pensavano di trovare riparo nella loro scuola, Plaza Tower Elementary School, sono morti. I nove scolari sono stati vittime dell’immane tornado che viaggiava con una circonferenza di oltre tre chilometri e una velocità di oltre 300 chilometri orari.
Il disastro è durato quaranta minuti.
Distrutte case, ospedali manca la corrente elettrica, 75.000 cittadini adesso sono in pieno disagio.
Le testimonianze raccolte parlano di una situazione senza precedenti, paura e morte aleggiano per le strade desolate.
Pianti, urla e disperazione, si cerca di contare i danni di una tragedia.
Ancora non si contano le stime della distruzione, ma Obama cha firmato lo stato di calamità naturale per iniziare a progettare l’opera di ricostruzione, “Il Paese è con voi, non vi lascerà soli”, aggiunge Obama.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©