Dal mondo / America

Commenta Stampa

Usa, 15 dispersi per esplosioni impianto gas propano

Le esplosioni sono iniziate nella serata di lunedì 29 luglio

Usa, 15 dispersi per esplosioni impianto gas propano
30/07/2013, 09:34

MIAMI - Forti esplosioni e tanta paura in Florida alla centrale di gas di Blue Rhino di Lake County. Le violente esplosioni sono iniziate intorno alle 23.00 di lunedì 29 luglio, seguite da bagliori e boati che hanno agitato la notte e gli animi della popolazione. Dei 24 lavoratori impegnati nel turno di notte, 15 tra i dispersi sono in buone condizioni di salute e 7 sono invece rimasti feriti. Secondo le autorità di Lake County, al momento non vi sarebbero vittime nell'esplosione. La centrale di Blue si trova a Tavares, città a 64 chilometri da Orlando. L'area circostante alla centrale è stata fatta evacuare e i residenti che si trovano nel raggio 2 chilometri dall'esplosione hanno trascorso altrove la notte. La prima esplosione è stata registrata alle 23 del 29 luglio, ma dalla mezzanotte del 30 luglio sono ricominciate, perché le fiamme hanno raggiunto i serbatoi di alcuni autocarri che contenevano metano. Due dei feriti che versano in condizioni critiche sono stati trasportati all’Orlando Regional Medical Center, mentre un terzo ferito risulta in condizioni stabili. Altri tre feriti sono stati trasportati al Florida Hospital Waterman.

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©