Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

USA: 19ENNE SI SUICIDA IN DIRETTA SULLA WEB TV


USA: 19ENNE SI SUICIDA IN DIRETTA SULLA WEB TV
21/11/2008, 14:11

Diciannovenne americano si suicida in diretta su Internet, mentre circa 1.500 persone guardavano le immagini trasmesse dalla web tv. Abraham K. Biggs, 19 anni, aveva un account su Justin.tv, un sito di social network che permette di trasmettere online i propri video con telecamera o webcam. Secondo quanto riferisce il quotidiano britannico 'Daily Mail', il giovane trasmetteva regolarmente quando ha detto di togliersi la vita con un'overdose di farmaci. Anzi, alcuni spettatori di Justin.tv lo hanno addirittura sfidato e provocato, pensando che scherzasse. Solo dopo che il ragazzo e' rimasto per ore immobile disteso sul letto, gli utenti del sito hanno preso sul serio le sue parole e, preoccupati, hanno deciso di chiamare la polizia. Ma quando le autorita' hanno sfondato la porta della sua casa a Broward County (Florida), era ormai troppo tardi: lo hanno trovato morto sul letto, con il video ancora acceso.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©