Dal mondo / America

Commenta Stampa

Durerà un'ora e mezza il faccia a faccia tra Obama e Romney

Usa 2012: primo dibattito in tv, ecco le regole

Si terrà nell'Univeristà di Denver in Colorado

Usa 2012: primo dibattito in tv, ecco le regole
03/10/2012, 18:57

NEW YORK - Durerà un’ora e mezza il primo faccia a faccia in tv tra Barack Obama e Mitt Romney. Il presidente americano e il candidato repubblicano alla Casa Bianca si sfideranno all'Università di Denver, in Colorado, alle 19 locali (le 3 di notte in Italia) e - secondo le stime - davanti ai teleschermi ci saranno almeno 60 milioni di telespettatori. A moderare il dibattito sarà Jim Leher, caporedattore di Pbs Newshour. Queste le regole fissate dalla Commission on Presidential Debate (Cpd).

Durata. Il confronto è di 90 minuti, suddiviso in sei segmenti di 15 minuti l'uno, ognuno dedicato ad un tema di politica interna. Non è previsto alcun break.

Temi. Sono concordati con i due candidati che però non conoscono le domande. Nei primi tre segmenti si affrontano quelli dell'economia, della disoccupazione, del fisco e del bilancio. Nella quarta parte la sanità e la controversa “Obamacare”. Nelle ultime due sezioni, la questione del ruolo del governo e probabilmente quella della sicurezza.  

Risposte. Ogni tema viene introdotto da una domanda del moderatore e i due candidati hanno due minuti ciascuno per rispondere. Poi partono le altre domande, e sta al moderatore fermare i candidati se vanno troppo lunghi sui tempi.  

Dichiarazioni finali.

Al termine del dibattito i due candidati hanno qualche minuto per dire l'ultima parola e lanciare il loro appello agli elettori.

Pubblico. I presenti al dibattito hanno la consegna del più assoluto silenzio. Vietati quindi applausi o manifestazioni di dissenso.

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©