Dal mondo / America

Commenta Stampa

35.800 dollari per un biglietto

Usa 2012: raccolta fondi Obama, in campo Ben Harper e CS&N

Diverse tappe, con diversi artisti, anche prezzi popolari

Usa 2012: raccolta fondi Obama, in campo Ben Harper e CS&N
22/05/2012, 19:05

WASHINGOTN  - Anni fa cantavano uno dei loro brani più celebri, «Chicago», in favore dei «Chicago Seven», i sette cospiratori arrestati durante le violente proteste che fecero da cornice alla Convention Democratica del 1968. Domani, David Crosby, Stephen Stills e Graham Nash (privi di Neil Young), probabilmente la intoneranno in onore dell'uomo che dalla città dell'Illinois ha spiccato il balzo verso la Casa Bianca ed è ora impegnato in una insidiosa campagna per la rielezione. Le tre superstar saranno infatti sul palco in un evento di raccolta fondi in favore di Barack Obama a Atherton, in California. Il concerto è stato organizzato dai filantropi Doug e Lisa Goldman nella loro residenza privata, dove sono attesi, al prezzo di 35.800 dollari a biglietto, 60 selezionatissimi ospiti. Dopo avere assistito al concerto in suo onore di CS&N, Obama, sempre domani, sarà anche al Fox Theater di redwood City, dove ad attenderlo ci saranno i 1.000 spettatori che avranno pagato 250 dollari a testa per vedere lui e ascoltare un'altra star della musica americana, il cantautore e chitarrista Ben Harper. Entrambi gli eventi, scrive il sito Politico che ha interpellato fonti della campagna di Obama, dovrebbero raccogliere un totale di 2,4 milioni di dollari. L'agenda presidenziale per i prossimi giorni, concentrata a Ovest, prevede anche una tappa, sempre domani, a Colorado Springs, in Colorado, dove Obama terrà un discorso alla Air Force Academy. Giovedì il presidente sarà invece a Palo Alto, in California, dove presenzierà a un altro evento organizzato per la sua campagna, prima di volare a Newton, nell'Iowa, dove pronuncerà un discorso ufficiale.

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©