Dal mondo / America

Commenta Stampa

Pesa l'effetto del confronto televisivo per il presidente

Usa 2012: Romney in rimonta, superato Obama

Intanto Big Bird torna in campagna elettorale

Usa 2012: Romney in rimonta, superato Obama
09/10/2012, 19:35

NEW YORK - Mitt Romney in rimonta: il candidato repubblicano ha il 49% delle preferenze, accumulando un vantaggio di 4 punti percentuali sul presidente americano Barack Obama, che incassa il 45% delle preferenze. E' quanto emerge da un sondaggio condotto dopo il primo dibattito da Pew Research Center, nel quale si precisa che il vantaggio è nel margine di errore del sondaggio stesso. Nelle rilevazioni Pew condotte fra il 12 e il 16 settembre Obama era in vantaggio di 8 punti. Intanto Big Bird torna in campagna elettorale dopo le “minacce” del candidato repubblicano Mitt Romney di ritirare i sussidi federali alla Pbs, la rete tv non commerciale che ospita i Muppett. La campagna del presidente Barack Obama ha prodotto un spot televisivo che prende in giro Romney per essersela presa con Sesame Street (così il programma con il canarino gigante è noto in America) mentre lascia in pace i finanzieri di Wall Street. Lo spot deride Romney immaginando che il “pennuto” star dei Muppett sia l'eminenza grigia dietro Bernie Madoff e gli altri criminali della finanza che hanno contribuito a mandare in rovina tante famiglie americane. “Mitt Romney se la prende con la gente giusta quando attacca Big Bird...”, è in sintesi il messaggio satirico del breve video destinato a girare soprattutto su YouTube. 

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©