Dal mondo / America

Commenta Stampa

USA: a 11 anni rischia una condanna all'ergastolo


USA: a 11 anni rischia una condanna all'ergastolo
25/03/2009, 12:03

A soli 11 anni rischia di essere condannato all'ergastolo per duplice omicidio. Jordan Brown, un bambino accusato di aver ucciso la fidadanzata incinta del padre, sara' giudicato da un tribunale della Pennsylvania e i giudici hanno stabilito che non sara' processato come minorenne. L'imputato e' richiuso nel carcere minorile e i suoi legali hanno annunciato che faranno ricorso, chiedendo che sia giudicato dal tribunale dei minori. Il bambino e' accusato di aver ucciso Kenzie Houk, 26 anni, mentre dormiva. La donna era al nono mese di gravidanza e aveva due figlie di sette e quattro anni che vivevano con lei e insieme al fidanzato Chris Brown e al presunto omicida, Jordan. Secondo i parenti sarebbe stata la gelosia nei confronti delle due bambine a scatenare la follia omicida di Jordan.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©