Dal mondo / America

Commenta Stampa

Terrore in un liceo del Nebraska

Usa, alunno uccide vice-preside e poi si suicida

Il ragazzo frequentava il liceo di Omaha da due mesi

Usa, alunno uccide vice-preside e poi si suicida
06/01/2011, 20:01

WASHINGTON - Nella giornata di ieri il figlio diciassettenne di un poliziotto di Omaha (Nebraska) ha seminato il terrore in un liceo locale, uccidendo a colpi d'arma da fuoco il vice-preside della scuola e ferendo gravemente il preside. Il ragazzo si e' poi suicidato nella sua vettura a breve distanza dalla scuola. Il diciassettenne Robert Butler frequentava il liceo di Omaha da soli due mesi e in un messaggio lasciato su Facebook, prima della sparatoria, aveva scritto che era stata la scuola a spingerlo verso la violenza.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©