Dal mondo / America

Commenta Stampa

Migliaia di famiglie senza luce e gas

Usa: arriva la tempesta di neve Nemo


Usa: arriva la tempesta di neve Nemo
09/02/2013, 09:31

NEW YORK – Si chiama Nemo, la tempesta di neve che sta colpendo tutta la zona del nord est degli Stati Uniti. Il Fenomeno atmosferico ha già creato il panico tra la popolazione e lasciato migliaia di persone senza elettricità. Stando ai dati forniti dalle autorità del Massachusetts ben 38mila famiglie risulterebbero essere senza corrente elettrica.
Ma una situazione del genere è vissuta anche dagli abitanti di New York.
Vista la gravità delle condizioni climatiche il governatore Andrew Cuomo, ha dichiarato lo stato d'emergenza e il trasporto aereo di New York è bloccato gli areoporti. Cuomo durante una conferenza stampa ha dichiarato, per tranquillizzare gli americani:
“E' una tempesta seria ma abbiamo da poco superato un uragano terribile come Sandy. Non prevediamo nulla del genere”.
Sta di fatto che per ora Nemo ha provocato un enorme black out e la morte di uomo di New York.
I metereologi dicono che sull'isola di Nantucket i venti hanno soffiato fino a 120 chilometri orari.  E prevedono per Boston oltre 60 centimetridi neve, mentre a New York si aspetta un manto bianco spesso tra 25 e35 centimetri.
Nel frattempo la popolazione si accaparra scorte di cibo e rifornimenti di ogni genere per affrontare questa emergenza.

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©