Dal mondo / America

Commenta Stampa

USA: avviso di fallimento per il quotidiano Boston Globe


USA: avviso di fallimento per il quotidiano Boston Globe
04/05/2009, 14:05

Scaduto il termine per le trattative con i sindacati il gruppo New York Times ha avviato le procedure per il fallimento del Boston Globe. Il giornale, fondato nel 1872 e' ormai il 14.mo per vendite (323.000 copie in media) e l'editore, che gia' e' stato costretto a ipotecare la nuova sede costruita da Renzo Piano, a licenziare 100 giornalisti e a tagliare gli stipendi del 5 per cento, non intende indugiare troppo. Il gruppo 'Times & Co.' ha depositato in tribunale il preavviso di 60 giorni per la chiusura della testata. Secondo molti analisti si tratta di una mossa tesa a convincere i rappresentanti sindacali a cedere sui taglio da 20 milioni. Il giornale acquistato nel 1993 per 1,1 miliardi di dollari perdera' quest'anno 85 milioni. La crisi che colpito l'economia mondiale sta falcidiando la carta stampata Usa. Alcuni giornali hanno chiuso, tra cui il 'Rocky Mountain News' e il 'Seattle Post-Intelligencer', altri sono ormai solo on line (Christian Science Monitor) mentre altri hanno dichiarato bancarotta, come il gruppo 'Tribune Co.', editore del Chicago Tribune e del Los Angeles Times.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©