Dal mondo / America

Commenta Stampa

USA: bambina di due anni muore strangolata da un pitone


USA: bambina di due anni muore strangolata da un pitone
02/07/2009, 17:07

Una bambina di due anni, Shaiunna Hare, è morta soffocata nel suo letto da un pitone birmano, nella sua casa di Orlando, in Florida, negli Stati Uniti. L'animale era di proprietà del fidanzato della madre, che lo teneva in una teca. Ma l'animale nel corso della notte è riuscito ad uscire e, fedele al proprio istinto, è andato a cercare una preda. E l'ha trovata nella piccola Shaiunna.
Svegliato dal rumore della lotta, il fidanzato della madre è intervenuto brandendo un coltello e usandolo per colpire il serpente, che si è allontanato. Ma ormai la piccola era morta, come ha accertato l'ambulanza intervenuta. Adesso l'uomo rischia di essere processato perchè non aveva il permesso - necessario per la legge americana - di avere un animale così pericoloso.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©