Dal mondo / America

Commenta Stampa

USA: bambino di 2 anni prima vittima della febbre suina fuori da Messico


USA: bambino di 2 anni prima vittima della febbre suina fuori da Messico
29/04/2009, 13:04

Un bambino di 23 mesi è morto oggi nel Texas, in base a quanto riferito da una fonte governativa, a causa del virus della febbre suina. Si tratta della prima vittima su suolo americano, nonchè della prima vittima al di fuori del Messico.
Ma aumentano anche le persone contagiate, col Saint Francis Prepatory School che è diventato una specie di succursale del vicino ospedale, visto che tutti gli alunni malati (diverse decine) restano lì. Al punto che una di loro ha deciso di fondare un gruppo su Facebook, "Quelli del Saint Francis ammalati di influenza" che in breve ha raccolto un centinaio di adesioni di altri utenti.
Ma la situazione non migliora nel resto del mondo. Anche Israele e la Germania hanno accusato il loro primo caso. Mentre in Italia ci sono altri casi sospetti, dopo quello di Venezia e di Lodi. Infatti all'ospedale di Napoli è giunto un paziente, proveniente da Salerno, con sintomi sospetti di influenza suina. Ma il massimo dei rimedi da prendere, secondo il governo italiano, è giunto dal Sottosegretario al Welfare Ferruccio Fazio, che ha suggerito di cambiargli il nome.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©