Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

USA: BUFERA SULLA PALIN, MOGLIE FEDIGRAFA, PESSIMA MADRE


USA: BUFERA SULLA PALIN, MOGLIE FEDIGRAFA, PESSIMA MADRE
11/09/2008, 13:09

Sarah Palin è stata scelta da John McCain come futuro Vice Presidente degli USA in caso di vittoria repubblicana. Provenendo dall'Alaska, i cittadini americani non sanno molto di lei, così troupe di diversi giornali sono andati a scandagliare nel suo passato, per vedere chi è davvero sarah Palin. Qualcosa era già uscito nei giorni scorsi, sul comportamento non irreprensibile della Palin politica, prima come Sindaco di Walsalla, cittadina di soli 5000 abitanti dell'Alaska e poi come governatore dello Stato, posizione che occupa da due anni. Ma il National Enquire esce oggi con un articolo che fa letteralmente a pezzi la Palin donna, quella che si presenta davanti agli americani come donna tutto casa, chiesa e famiglia, nella migliore tradizione repubblicana.

Infatti il National Enquire racconta che 10 anni fa la Palin ebbe una relazione extraconiugale col socio del marito, in un periodo in cui la donna stava sola, in quanto il marito era dovuto andare lontano per lavoro. E per scacciare la solitudine, non trovò di meglio che tradirlo. Quando il marito tornò e scoprì la tresca, tagliò ogni rapporto col socio e per poco non chiese il divorzio. E pensare che hanno celebrato i 20 anni di matrimonio con tanta ipocrisia proprio durante la convention repubblicana.

Ma anche con i figli non ci ha saputo fare molto, la governatrice dell'Alaska. Infatti il figlio maggiore Trax, che adesso starebbe per partire per l'Iraq, è un tossicodipendente con numerosi precedenti penali alle spalle, anche se sono precedenti di piccolo conto. E anche Bristol, la figlia diciassettenne incinta, è dedita all'assunzione di sostanze stupefacenti, oltre ad avere una notevole promiscuità nei rapporti con l'altro sesso. Infatti, quando seppe che la figlia era incinta, la Palin stava per cacciarla di casa. La situazione è tesa al punto che Levi, il promesso sposo di Bristol Palin, sta cercando di defilarsi dalla famiglia Palin - secondo i soliti "bene informati" - e che alla convention repubblicana ci è andato perchè praticamente costretto.

Il National Enquire è stato pesantemente criticato dai repubblicani, che hanno anche minacciato querele, perchè ha violato la privacy dei figli, pubblicando norizie su due personaggi che non sono personaggi pubblici. Ma alle critiche ha risposto indirettamente Andrew Halcro, ex rivale della Palin alle elezioni dell'Alaska due anni fa. Halcro ha risposto che è normale che questo possa accadere, visto che la Palin usa i figli nella campagna elettorale, come simboli della sua famiglia modello, sfruttandoli politicamente e sbandierando la loro presenza.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©