Dal mondo / America

Commenta Stampa

Il detenuto era un bianco di 58 anni

Usa, condannato a morte con veleno per animali


Usa, condannato a morte con veleno per animali
17/12/2010, 19:12

WASHINGTON - John David Duty, un bianco di 58 anni, è stata la prima persona ad essere condannata a morte con una sostanza usata per abbattere gli animali. E' morto ieri sera alle 6,18, ora locale, nel carcere di MacAlester, in Oklahoma dopo sei minuti che gli era stata iniettato il veleno. Prima di oggi per la pena di morte si ricorreva ad un cocktail
di tre sostanze con il compito di sedare, paralizzare e far morire il condannato. Un metodo entrato in disuso da mesi per la mancanza del Sodium Thiopental sul mercato.
La Hospira non ne possedeva più da tempo ed era l'unica azienda farmaceutica americana a produrla. Per questo motivo alcune esecuzioni sono state rinviate mentre per altre è stato deciso di importare il farmaco dall'estero, con l'autorizzazione del governo. Per Duty è stato usato il pentobarbital, utilizzato dai veterinari per la dolce morte degli animali.
Duty uccise nel 2001 il 22enne Curtis Wise, suo compagno di cella. Per togliergli la vita usò un laccio di scarpa. Precedentemente era stato condannato per stupro a tre ergastoli, rapina a mano armata e tentato omicidio e rinchiuso nell'Oklahoma State Penitentiary dal 1978.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©