Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

USA, CRISI: PER IL 2009 PREVISIONI DIFFICILI


USA, CRISI: PER IL 2009 PREVISIONI DIFFICILI
21/12/2008, 14:12

Obama ha ricevuto aggiornamenti sullo stato dell'economia che indicano per il futuro una situazione ancora peggiore delle previsioni. Per questo il presidente eletto ha deciso - indicano fonti del suo staff - di alzare da due a tre milioni i posti di lavoro che promette di creare o di salvare nei primi due anni di presidenza. Secondo le previsioni, in assenza di azioni radicali, gli Usa rischiano di perdere 4 milioni di posti di lavoro nel 2009 e la disoccupazione potrebbe superare il 9%.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©