Dal mondo / America

Commenta Stampa

Tanta paura, ma nessun ferito tra i passeggeri

Usa: esplode motore in volo, aereo atterra senza problemi


Usa: esplode motore in volo, aereo atterra senza problemi
01/09/2010, 10:09

SAN FRANCISCO (USA) - Momenti di paura per i passeggeri del volo della Qantas, la più importante compagnia aerea australiana, in partenza da San Francisco poco dopo la mezzanotte tra martedì e mercoledì. Circa 45 minuti dopo il decollo, mentre l'aereo, un Boening 747-400, sorvolava l'Oceano Pacifico, uno dei motori - per l'esattezza quello dell'ala destra sull'esterno - è esploso. L'equipaggio ha subito messo in opera le misure di sicurezza, hanno scaricato il carburante in eccesso e si sono diretti di nuovo a San Francisco, dove sono atterrati tranquillamente. Al loro arrivo a terra, i passeggeri hanno salutato lo scampato veicolo con un fragoroso applauso.
In realtà gli aerei passeggeri hanno sempre motori potenziati in modo da che l'aereo possa volare anche con metà dei motori fuori uso. Nel caso specifico, trattandosi di un aereo a quattro motori, possiamo dire che aveva ancora un motore più del minimo indispensabile

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©