Dal mondo / America

Commenta Stampa

Usa: Fanatismo religioso?


Usa: Fanatismo religioso?
11/11/2009, 10:11


Obama, nel discorso pronunziato in ricordo dei vittime di fort hood, ha voluto attirare l'attenzione sul tema religioso sostenendo che nessuna religione può giustificare un massacro. E' vero, anzi verissimo ma questa banale verità viene detta dopo che la stampa e lo stesso governo avevano attribuito al fanatismo fondamentalista islamico il gesto del maggiore Hasan. La ossessiva specificazione fatta dai giornali americani della etnia del maggiore ha rafforzato il clima di odio che in molti si sforzano di tenere alto dall'11 settembre in poi.
Non è detto che la motivazione religiosa sia stata la più importante per il maggiore Hasan. Può darsi che sia rimasto molto toccato dai racconti di stragi e di feroci sevizie che ha sentito dai soldati che tornano dalle zone di guerra malati, pazzi o mutilati. Avere appreso come l'Esercito si comporta verso la popolazione civile afghana o irakena e dei massacri quotidiani compiuti dagli squadroni della morte
può avere sconvolto la mente del maggiore e suscitato una terribile insolubile contraddizione tra il suo ruolo nell'esercito USA ed il suo sentimento di giustizia e di umanità.
Inoltre bisogna vedere in concreto che cosa è oggi l'Esercito degli USA. Ai tanti film che descrivono
episodi di fascismo e di nonnismo di ufficiali americani nei confronti dei loro soldati probabilmente bisognerebbe dare una importanza non solo cinematografica Quale cultura prevale nell'Esercito? E' una cultura democratica oppure è una cultura nazista? Sarebbe meglio se il Presidente Obama avviasse una indagine approfondita e verificare quale e quanta pressione arriva dagli alti gradi del Pentagono per schiacciare i militari in un ruolo di disumani esecutori di ordini.
Moltissimi soldati e militari si rifugiano nella droga e negli psicofarmaci. Non è escluso che lo stesso maggiore fosse sotto l'effetto di potenti farmaci psichiatrici al momento della strage.
Possiamo chiederci perchè la droga è tanto diffusa nell'Esercito?
Fare della strage una occasione per rinfocolare la campagna contro l'Islam insunuando che la religione spinge al terrorismo è davvero il peggio che Obama possa fare.
Perchè non riflette sul fatto che il maggiore possa essere stato spinto dallo sdegno verso il martirio di milioni di persone invase, bombardate, seviziate dalle truppe statunitensi e dai contractors?
Perchè non la smette di agitare il baubau del terrorismo per giustificare le atrocità delle guerre americane in corso? Bombardare villaggi e uccidere migliaia di innocenti per catturare un solo "terrorista" è davvero mostruoso!

Commenta Stampa
di Pietro Ancona
Riproduzione riservata ©