Dal mondo / America

Commenta Stampa

Apprensione per la vicenda

Usa: folle ha in ostaggio da giorni un bambino


Usa: folle ha in ostaggio da giorni un bambino
02/02/2013, 10:09

WASHINGTON - L’America è da 3 giorni ormai con il fiato sospeso per la terribile vicenda di cui è vittima un bambino di 5 anni.
Un pazzo ha sequestrato un minore e lo tiene rinchiuso in un al bunker sotterraneo, ma da ore non ci sono alcune novità.
Sembra che l’autore di questo folle gesto sia un ex veterano del Vietnam.
A Midland City, un piccolo centro del sud dell'Alabama, non si parla che di altro e la popolazione sta seguendo la vicenda in queste ore con apprensione.
Jimmy Lee Dykes, questo è il nome del maniaco, è controllato a distanza dagli agenti del Fbi che fanno parte della squadra specializzata in questo tipo di operazioni, l'Hostage Rescue Team (Hrt).
Gli esperti, che hanno cercato fino ad ora di mantenere i contatti con l’uomo, fanno sapere che hanno già dovuto affrontare situazioni molto simili a questa triste vicenda.
Il portavoce della Hrt ha però tenuto a precisare che: “Malgrado la nostra vasta esperienza, ogni caso è differente, fa storia a sé”.
Nel frattempo le autorità stanno diffondendo una foto del folle.
Il maniaco viene ritratto in questa immagine con il viso magro, la barba bianca i capelli brizzolati.

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©