Dal mondo / America

Commenta Stampa

In alcuni file trovato anche l'Ok del Vaticano

Usa: fondi della Chiesa "nascosti" per non pagare le vittime dei preti pedofili


Usa: fondi della Chiesa 'nascosti' per non pagare le vittime dei preti pedofili
02/07/2013, 13:39

USA - Ancora una volta viene provato che la Chiesa statunitense ha sempre agito per difendere i preti pedofili. Sono stati pubblicati file della docesi di Milwaukee, nel Wisconsin, dei file che dimostrano come la Chiesa statunitense tentò di nascondere 57 milioni di dollari in un fondo fiduciario, dopo aver chiesto il permesso al Vaticano. Permesso che arrivò molto rapidamente. La motivazione del trasfrimento nel fondo fiduciario era esplicita: "per meglio proteggere questi fondi da eventuali ricorsi legali e richieste di risarcimento". In particolare, dalle vittime dei preti pedofili.
Secondo i file diffusi, ben 42 esponenti del clero dipendenti dalla diocesi di Milwaukee erano coinvolti in episodi di molestie sessuali nei confronti dei minori, e le autorità locali lo sapevano. Ma non agirono con la dovuta tempestività per toglierli da quelle situazioni, permettendo così che gli abusi continuassero. 
 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©