Dal mondo / America

Commenta Stampa

Ma lui dice di averlo fatto per il figlio

Usa: foto di un candidato repubblicano vestito da nazista, è polemica


Usa: foto di un candidato repubblicano vestito da nazista, è polemica
11/10/2010, 14:10

USA - Ancora polemiche negli Usa per la vicenda di Rich Iott, candidato nell'Ohio per il Partito Repubblicano, per ottenere un seggio alla Camera dei Rappresentanti alle elezioni di mid term che si terranno tra tre settimane. Iott è comparso sulla rivista "The Atlantic" in una foto, di alcuni anni fa che lo ritrae con indosso la divisa della Wehrmacht, l'esercito tedesco durante la Seconda Guerra Mondiale. La foto è presa da un'altro sito, Wiking, che si definisce apolitico e "dedito alla conservazione della storia della ii guerra mondiale e della vita del militare tedesco (in particolare i volontari stranieri delle Waffen-SS)". In effetti, durante l'ultimo conflitto, la Divisione delle Waffen-SS WIking fu una delle migliori che combatterono sul fronte orientale contro i russi ed era caratterizzata dalla presenza nelle sue file di molti volontari che non erano di nazionalità tedesca. C'erano finlandesi, fiamminghi, valloni, norvegesi, danesi e così via.
Il candidato repubblicano ha affermato di avervi partecipato dal 2003 ma solo perchè il figlio era interessato, e di avere abbandonato il gruppo quando il figlio aveva perso interesse. Ma il Partito Repubblicano sta cercando di prendere le distanze da lui. Anche se è cosa nota che molti repubblicani sono politicamente vicini a posizioni neonaziste, la maggior parte non ama che si venga a sapere, perchè spesso l'elettorato poi la considera una cosa negativa. E, nel caso specifico, una divisa da ufficiale tedesco (Iott è il secondo da destra per chi guarda la foto) non è il massimo per riuscire simpatico.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©