Dal mondo / America

Commenta Stampa

E' il primo caso di salto di specie del virus

Usa: gatto colpito dall'influenza suina


Usa: gatto colpito dall'influenza suina
04/11/2009, 23:11

USA – Le autorità sanitarie dello stato dello Iowa hanno reso noto che un gatto è stato contagiato dal virus della 'nuova influenza', l'A/H1N1. E' il primo caso di salto di specie nei felini.
A quanto pare l'animale ha contratto il virus dalla famiglia che lo possiede, nella quale due dei tre componenti “hanno sofferto di sintomi simil-influenzali prima che l'animale si ammalasse”. La veterinaria Ann Garvey dell'Iowa Department of Public Healt aggiunge che la diagnosi sul felino “non ci coglie del tutto di sorpresa dal momento che in passato altri ceppi influenzali erano stati riscontrati nei gatti”. Il rischio che il virus della 'influenza suina' possa trasmettersi da felini agli esseri umani non sembra elevato ma, al contrario, il Dipartimento della Sanità statunitense ha fatto sapere che è possibile che gli esseri umani già contagiati infettino determinati animali.
Attualmente sia il micio che i membri della famiglia positivi all' A/H1N1 sono ricoverati in ospedale e risultano perfettamente guariti dopo la somministrazione di antibiotici. Il salto di specie si è in realtà verificato già lo scorso anno, ma con un altro virus: l'H5N1.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©