Dal mondo / America

Commenta Stampa

Vittima di sole sei settimane

USA, madre californiana uccide la figlioletta nel microonde

Aveva detto agli inquirenti:"mi è caduta dalle braccia"

USA, madre californiana uccide la figlioletta nel microonde
22/06/2011, 17:06

NEW YORK - E’ stata arrestata una donna, Ka Yang, di Sacramento, California, con l’accusa di aver ucciso la figlia di sole sei settimane mettendola nel microonde. L’omicidio è avvenuto il 17 marzo scorso, ma solo ora la polizia ha arrestato la donna, dopo tre mesi di indagini. Quando quel giorno di marzo gli inquirenti si presentarono nell’appartamento dove vivevano madre e figlia, trovarono il corpicino esanime della piccola Mirabella Thao-lo con strane ferite, simili a bruciature. Inizialmente Ka Yang affermò che la figlioletta gli era caduta dalle braccia perché colta da un improvviso malore. L’autopsia, però, ha confermato che quelle abrasioni erano vere e proprie bruciature, compatibili con quelle che potrebbe procurare un forno a microonde. La madre ora rischia l’ergastolo per l’assurdo omicidio della figlia.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©