Dal mondo / America

Commenta Stampa

In Europa non si fabbricano per motivi etici

Usa: manca il farmaco per le esecuzioni, due rinvii


Usa: manca il farmaco per le esecuzioni, due rinvii
19/03/2014, 10:52

OKLAHOMA (USA) - Una Corte d'Appello dell'Oklahoma ha rinviato di un mese l'esecuzione di due condannati (Clayton Lockett e Charles Warner) entrambi condannati per omicidio. La causa è la mancanza dei farmaci usati per l'esecuzione. 

Infatti normalmente vengono utilizzati tre farmaci per l'esecuzione (un anestetico e poi i farmaci letali) che sono prodotti in Europa. Ma le case farmaceutiche europee (così come quelle americane e quelle asiatiche) per questioni di immagine non accettano più di produrre questi farmaci; inoltre l'Unione Europea ha messo limiti severissimi all'esportazione di anestetici verso gli Usa, complicando ulteriormente la situazione. 

Inoltre c'è una sentenza della Corte Suprema che impone per le esecuzioni l'uso di medicinali fatti dove ci siano leggi che certifichino la qualità dei farmaci stessi. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©