Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

USA: MANDELA FUORI DALLA LISTA NERA, CON UN "PO'" DI RITARDO


USA: MANDELA FUORI DALLA LISTA NERA, CON UN 'PO'' DI RITARDO
01/07/2008, 19:07

Il presidente americano George W. Bush ha firmato una legge che rimuove il nome di Nelson Mandela dalla lista dei sospetti terroristi. Un pò di ritardo? Decisamente.

Il leader sudafricano potrà ora recarsi negli Stati Uniti senza che il dipartimento di stato debba certificare ogni volta la sua non apartenenza ad organizzazioni terroristiche. Condoleeza Rice aveva detto mesi fa che era imbarazzata da questa situazione. Durante la Guerra Fredda il governo sudafricano era considerato filo occidentale mentre il partito di Mandela era ritenuto vicino ai comunisti.

Commenta Stampa
di Giulio d'Andrea
Riproduzione riservata ©