Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

USA: MCCAIN MASCHILISTA, USA LA PALIN MA NON LA FA PARLARE


USA: MCCAIN MASCHILISTA, USA LA PALIN MA NON LA FA PARLARE
24/09/2008, 15:09

Nuova bufera su John McCain, il candidato repubblicano alle elezioni presidenziali, per il suo atteggiamento verso la sua futura vice, Sarah Palin. Infatti anche ieri, al Palazzo di Vetro dell'ONU, c'erano entrambi, la Palin si è anche concessa ai fotografi, ma si è rifiutata di rispondere alle domande dei giornalisti.

La cosa ha fatto infuriare il mondo dei mass media. La prima a scagliarsi contro McCain per questa scelta è stata una delle anchowoman della CNN che ha accusato McCain di essere maschilista e di voler usare la Palin come specchietto per le allodole, senza però concederle la parola.

A noi italiani, una cosa del genere può sembrare sciocca, visto che la presenza femminile in ruoli chiave della nostra società è limitata al minimo e raramente a persone che abbiano vere qualità. Ma negli Stati Uniti ci tengono a mantenere l'immagine di un paese senza discriminazioni; e questopotrebbe essere ulcolpo pesante per un McCain che già adesso è indietro neisondaggi di 9 punti (43% contro il 52% di Obama).

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©