Dal mondo / America

Commenta Stampa

Il Pentagono mette in guardia i soldati, leggi poco chiare

Usa, militari omosessuali ammessi nell'esercito


Usa, militari omosessuali ammessi nell'esercito
20/10/2010, 10:10

Negli Stati Uniti i militari gay potranno dichiarare a testa alta la loro omosessualità. Il giudice Virginia Philips ha chiesto al governo di applicare la sua sentenza a favore dei candidati omosessuali.
Aveva dichiarato incostituzionale, infatti, il 9 settembre scorso la legge "Don't Ask, Don't tell", che non dà la possibilità a lesbiche e gay di entrare nelle forze armate. Era stato infatti proprio il governo a chiedere alla Philips la sospensione della sentenza per non demoralizzare le truppe statumitensi impegnate in due guerre Afghanistan e Iraq. Intanto il Pentagono invita i soldati a fare attenzione dal fare outing in quanto le leggi risultano ancora incerte.
Barack Obama ha dichiarato che è compito della sua amministrazione far rispettare le leggi anche se lui afferma di essere contrario alla "Don't Task Don't tell". Proprio il Senato, infatti, ha detto no alla proposta di abolizione del "Dadt".

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©