Usa: multa di 500 euro per aver “importato“ una mela - JulieNews - 1

Dal mondo / America

Commenta Stampa

Si trattava di un frutto ricevuto a bordo dell'aereo

Usa: multa di 500 euro per aver "importato" una mela


Usa: multa di 500 euro per aver 'importato' una mela
24/04/2018, 10:21

DENVER (COLORADO, USA) - Brutta disavventura per il portafoglio della signora Crystal Tadlock, in viaggio da Parigi verso casa sua, in Colorado. E' atterrata per un cambio di aereo e, come prevede la legge, ha dovuto passare la dogana, visto che metteva piede negli Usa. Alla classica domanda del doganiere se stava importando qualcosa, lei ha risposto di no. Ma ad un controllo nella sua borsa è stata trovata una mela. E' stato inutile spiegare che la mela era uno snack offertole dalla compagnia aerea che però la signora si era conservata per il resto del viaggio (la mela era ancora nella busta della Delta); il doganiere è stato inflessibile e l'ha multata di 500 dollari. Anche la compagnia aerea, interpellata dai giornalisti, ha risposto che i clienti devono mangiare sull'aereo quello che ricevono o lasciarlo lì; quindi ogni responsabilità è della signora. 

E quindi la signora Tadlock adesso ha due scelte: o pagare oppure fare ricorso e sperare di trovare un giudice che vada al di là della lettera dlela legge e sia più comprensivo. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©