Dal mondo / America

Commenta Stampa

I copiloti hanno prontamente preso i comandi

Usa, pilota muore in volo, l'aereo atterrato senza problemi


Usa, pilota muore in volo, l'aereo atterrato senza problemi
18/06/2009, 19:06

Brutta avventura per i passeggeri del Boeing 777 della Continental il cui comandante, 61 anni, è morto durante il viaggio “per cause naturali”. E’ accaduto oggi sulla tratta Bruxelles – New York. Fortunatamente la pronta reazione dell’equipaggio ha evitato che il panico prendesse il sopravvento. I due copiloti hanno preso i comandi e poco dopo hanno compiuto un atterraggio di emergenza a Newark, nel New Jersey.
L’ente americano dell’aviazione civile (Faa) ha reso noto che l’atterraggio non può considerarsi, tecnicamente, di emergenza, in quanto i due copiloti che hanno preso i comandi ed hanno portato l’aereo a terra senza complicazioni sono perfettamente addestrati a questo genere di manovre. L’emergenza, quindi, non è relativa ad un pericolo per i viaggiatori o per l’equipaggio, ma soltanto alla particolare situazione del decesso a bordo del comandante.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©