Dal mondo / America

Commenta Stampa

Iniziativa di associazione contro sindrome feto-alcolica

USA: primo pub al mondo con distributore test di gravidanza


USA: primo pub al mondo con distributore test di gravidanza
18/09/2012, 18:48

ROMA - Un distributore di test di gravidanza bene in vista nel bagno delle signore, che possono in questo modo comodamente effettuare la “prova del nove” e decidere se continuare a bere il proprio cocktail senza sensi di colpa. Già, perché l'iniziativa è quella di un pub a Mankato, in Minnesota (Usa), che ha deciso di vendere l'esame fai-da-te per sapere se si è in dolce attesa. Basta effettuare il pagamento automatico, anche con carta di credito e, al costo di soli tre dollari, un prezzo pari a circa la metà di quello medio, le clienti del Pub 500 potranno facilmente effettuare il test, nel più completo anonimato. A definire l'iniziativa come “la prima al mondo di questo genere” è Jody Allen Crowe - si legge sul blog dedicati ai genitori del “New York Times” - fondatore dell'Healthy Brains for Children, associazione che mira a ridurre l'incidenza della sindrome feto-alcolica e che sostiene l'iniziativa del pub. In un mese sono state già vendute alcune dozzine di test di gravidanza: “All’inizio - confessa il proprietario del pub, Tom Frederick - pensavamo fosse una strana idea, ma poi abbiamo realizzato che avrebbe potuto essere molto utile”. I clienti del pub sono invece divisi: c’è chi la considera un'iniziativa intelligente e chi afferma che sarebbe più sensato, piuttosto, prevenire il problema installando un distributore di profilattici. 

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©