Dal mondo / America

Commenta Stampa

All'arrivo della polizia il sequestratore si è suicidato

Usa, ragazzo armato sequestra studenti e insegnante


Usa, ragazzo armato sequestra studenti e insegnante
30/11/2010, 09:11

Un'insegnante e 23 ragazzi sono stati presi in ostaggio da uno studente in un liceo di Marinette, nel Wisconsin. Le forze speciali hanno circondato la scuola, frequentata da circa 800 studenti, dove il ragazzo armato ha seminato il panico. Proprio all'arrivo della polizia il sequestratore di appena 15 anni si è tolto la vita.
E' stata proprio l'insegnante a mettersi in contatto con gli agenti, che sono riusciti ad intervenire prima che la situazione precipitasse. Nessun ostaggio, infatti, è rimasto ferito, nonstante siano stati rinvenuti un fucile calibro 22 e una pistola semiautomatica da 9 millimentri. In seguito al massacro del 1999 al liceo Columbine, in Colorado, la vigilanza nelle scuole negli Stati Uniti è stata rinforzata. Due studenti uccisero 12 compagni e prima di togliersi la vita ne ferirono altri 21.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©