Dal mondo / America

Commenta Stampa

Gli scali erano stati chiusi dopo una tormenta di neve

Usa, riaperti gli aeroporti di Boston e Philadelphia


Usa, riaperti gli aeroporti di Boston e Philadelphia
28/12/2010, 10:12

NEW YORK - Sono stati riaperti gli aeroporti del Nord-Est degli Stati Uniti. Erano stati chiusi da domenica dopo che una tormenta di neve aveva creato disagi e paralizzato New York. Sono stati riaperti oltre gli aeroporti di Boston e Philadelphia, anche gli scali John F. Kennedy International Airport, La Guardia Airport e il Newark International in New Jersey.
I voli cancellati per le chiusure sono 7mila e i passeggeri nelle ultime ore sono alla ricerca di un posto libero per ripartire. Anche il traffico ferroviario e stradale è rimasto bloccato a causa delle bufere di neve. Non è prevista ancora la normalizzazione dei servizi.
Nel New Jersey dopo due giorni di maltempo la neve ha raggiunto gli 80 cm e al Central Park si può notare mezzo metro di manto bianco.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©