Dal mondo / America

Commenta Stampa

La vittima era la sua barboncina di nome Lola

Usa: sceneggiatore rischia il carcere, uccise a pugni il cane


Usa: sceneggiatore rischia il carcere, uccise a pugni il cane
18/06/2012, 15:06

USA - Rischia grosso Ted Shuttleworth, un noto sceneggiatore di Hollwood (ha collaborato con Steven Spielberg e si è occupato di diverse erie televisive, tra cui NYPD Blue). E' accusato di crudeltà contro gli animali, per aver ucciso il proprio cane, una barboncina di nome Lola, con un violento pugno alla testa.
Tutto è iniziato lo scorso 29 maggio, quando Shuttleworth ha portato il cane dal veterinario. Il quale ha potuto solo accertare che il cane era morto; ma si è insospettito per la ferita alla testa che lo stesso aveva. Per questo ha avvertito una associazione animalista, che ha fatto disporre una necropsia che ha dimostrato come la ferita fosse stata provocata da un violento colpo. E quindi ora lo sceneggiatore dovrà risponderne in Tribunale. La moglie, Isidora Monk, ha dichiarato che si è trattato di un tragico incidente, ma secondo i rappresentanti dell'associazione animalista, il colpo è stato troppo violento per non essere volontario.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©