Dal mondo / America

Commenta Stampa

Trump nomina il Ministro alla Giustizia

Usa sconfitta all'Onu: niente risoluzione contro Hamas


Usa sconfitta all'Onu: niente risoluzione contro Hamas
07/12/2018, 16:14

NEW YORK (USA) - Sconfitta diplomatica di misura per gli Usa (e per Israele, che era il diretto interessato; gli Usa come al solito hanno fatto solo da portavoce) all'Onu: una risoluzione non vincolante presentata dall'ambasciatrice statunitense Nikky Haley che condannava Hamas per il lancio di razzi contro Israele non è passata. Ma questo solo grazie al Qatar, che ha presentato e ottenuto che ci fosse una maggioranza qualificata dei due terzi. Solo 87 Paesi hanno votato a favore mentre 57 hanno votato contro e 33 si sono astenuti. 

E questo sarà l'ultimo atto della Haley, che si è dimessa diverse settimane fa. Al suo posto il presidente statunitense Donald Trump ha nominato Heather Nauert, una ex giornalista della Fox. Trump ha anche nominato il nuovo Ministro della Giustizia, William Barr, al posto del dimissionario Jeff Session. Entrambe le nomine, prima di diventare effettive, dovranno essere però approvate dal Senato. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©