Dal mondo / America

Commenta Stampa

L’uomo ora ha ritrovato la sua famiglia e la sua dignità

Usa, senzatetto trova anello e lo restituisce. Ora ha casa e lavoro


Usa, senzatetto trova anello e lo restituisce. Ora ha casa e lavoro
27/03/2013, 18:57

Da senzatetto ad uomo con una casa ed un lavoro. Sembra una favole eppure è quanto accaduto a Billy Ray Harris, senzatetto di 55 anni che, con un gesto di onestà, è riuscito a ritrovare la propria vita e la propria famiglia.
Lo scorso 8 febbraio, in Kansas City, Billy – come suo solito si trovava in un angolo della città per chiedere l’elemosina quando una donna, Sarah Darling, si avvicina per lasciargli delle monetine. La donna però non si accorge che il suo anello di fidanzamento è caduto nel bicchiere dell’uomo. Per Billy la tentazione di rivenderlo per guadagnarci qualcosa è troppo forte ma quando scopre il valore dell’anello, ben 4 mila dollari, decide di tenerlo per restituirlo alla donna.
Quest’ultima, dopo essersi accorta della scomparsa dell'anello, senza speranze ritorna dal barbone, che senza esitazione le restituisce l’anello. Riconosciuto il gesto di onestà, Sarah e suo marito Bill Krejci hanno voluto ringraziarlo raccontando la storia alla tv locale e aprendo un sito web per raccogliere donazioni in suo favore.
Sarah sperava di raggiungere almeno 4 mila dollari, ovvero la somma a cui il senzatetto aveva rinunciato restituendo l’anello, ma – quanto pare – l’onestà è stata premiata : hanno raccolto ben 188mila dollari.
Grazie al suo gesto e grazie all’aiuto della donna e del marito, Billy ora ha cambiato vita: una casa e un lavoro, ma la favola non è ancora conclusa. Dopo 16 anni di lontananza, il senzatetto ha potuto riabbracciare la sua famiglia: la nipote ha visto la sua foto su un giornale e lo ha immediatamente riconosciuto, le sorelle e il fratello lo credevano morto.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©