Dal mondo / America

Commenta Stampa

Gli studenti tenuti informati con Twitter

Usa: sparatoria nel campus universitario, morti killer e poliziotto


Usa: sparatoria nel campus universitario, morti killer e poliziotto
09/12/2011, 09:12

VIRGINIA (USA) - E' un episodio dai contorni ancora non chiariti, ma che ha gettato nel panico il campus universitario del Virginia Tech.
Tutto è iniziato verso mezzogiorno, quando un poliziotto ha fermato, vicino all'ingresso del parcheggio automobilistico del campus, un tizio in una autovettura. All'improvviso diversi testimoni hanno visto il guidatore sparare al poliziotto e poi scappare. L'hanno descritto come un bianco indossante il pantalone di una tuta di colore grigio ed una felpa marrone. Immediatamente è stato dato l'allarme e gli studenti sono stati avvisati di chiudersi nelle aule, per precauzione, mentre è partita una caccia all'uomo. Ad un certo punto sembrava che l'uomo fosse stato catturato, ma era solo uno studente che indossava abiti simili a quelli del ricercato. Poi il killer è stato trovato morto, probabilmente suicida. Ma si stanno facendo accertamenti in questo senso.
Il Virginia Tech non è nuovo a queste cose: nel 2007 uno studente di origine coreana, Seung Hui Cho, entrò in un dormitorio armato ed uccise 32 persone.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati