Dal mondo / America

Commenta Stampa

Le ragazze non uscivano da casa da 2 anni

Usa: tre sorelle segregate e stuprate, arrestati i genitori


Usa: tre sorelle segregate e stuprate, arrestati i genitori
28/11/2013, 10:18

TUCSON (ARIZONA, USA) - Due persone - un uomo di 34 anni e una donna di 32 anni - sono state arrestate dalla Polizia con l'accusa di sequestro di persona e abusi sessuali. Le vittime sono le tre figlie della coppia, di 12, 13 e 17 anni. 
A dare l'allarme sono state le due ragazze più piccole, che sono riuscite a fuggire, perchè il loro patrigno le ha minacciate con un coltello. La 17enne, che stava in un'altra stanza, è stata poi liberata dai poliziotti che hanno arrestato i genitori. Le tre ragazze erano sporche e malnutrite, e hanno riferito di non lavarsi da 6 mesi e che gli veniva dato da mangiare solo una volta al giorno. Tra le accuse, ci sarebbe anche almeno un episodio di violenza sessuale sulla ragazza più grande.  
I vicini, interrogati dalla Polizia, hanno riferito di non sapere nulla delle ragazze, anche se qualcuno ha sentito alle volte, a tarda notte, grida di bambini che giocavano. Forse una specie di "ora d'aria" che veniva concessa, mentre il resto della giornata lo passavano chiuse e sprangate in casa. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©