Usa: trovato l'accordo con 24 ore di ritardo sullo “shutdown“ - JulieNews - 1

Dal mondo / America

Commenta Stampa

L'accordo prevede l'innalzamento del tetto del debito

Usa: trovato l'accordo con 24 ore di ritardo sullo "shutdown"


Usa: trovato l'accordo con 24 ore di ritardo sullo 'shutdown'
09/02/2018, 17:37

WASHINGTON (USA) - Alla fine, è stato trovato un accordo tra democratici e repubblicani per evitare lo "shutdown", cioè il blocco delle attività federali per mancanza di denaro. La legge è stata approvata dal Senato dopo l'una di notte, mentre il termine fissato era la mezzanotte. Quindi in ritardo, sia pure di un'ora. Nella mattinata statunitense (quindi il primo pomeriggio in Italia) poi c'è stato il passaggio alla Camera dei Reppresentanti, dove la legge è passata con 240 voti favorevoli e 186 contrari. Il ritardo è stato causato dall'ostruzionismo di un senatore, il repubblicano Rand Paul, che ha parlato per oltre 7 ore di seguito, per ritardare l'approvazione della legge il più possibile. 

L'ostruzionismo era motivato dal fatto che questa legge in realtà non dà risposte ai problemi economici. Si limita ad alzare il limite del debito pubblico (che negli Usa è fissata per legge al 100% del Pil, ma può essere alzata con una apposita legge), e quindi i soldi che verranno spesi saranno a debito. Quindi in realtà il problema è stato solo spostato nel tempo, a quando tale limite verrà raggiunto. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©