Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

USA: UCCIDE SEI PERSONE E POI FUGGE; BRACCATO, SI CONSEGNA ALLO SCERIFFO


USA: UCCIDE SEI PERSONE E POI FUGGE; BRACCATO, SI CONSEGNA ALLO SCERIFFO
03/09/2008, 09:09

Nello Stato di Washington, un uomo, di cui non è stata resa nota l'identità, questa mattina ha ucciso sei persone e tentato una rocambolesca fuga, prima di consegnarsi allo sceriffo. Il tutto è iniziato quando un vicesceriffo , chiamato per risolvere dei problemi a Skagit County, a nord di Seattle, non ha dato più risposta per radio. Altri agenti, mandati a verificare, hanno trovato il cadavere del vice sceriffo insieme ad un'altra vittima. Successivamente sono stati trovati i cadaveri di due operai edili e - proseguendo nelle ricerche - quello di una quinta persona. Individuato il responsabile, gli agenti si sono messi all'inseguimento, culminato in una corsa a folle velocità lungo l'autostrada. Durante questo inseguimento, il fuggitivo ha continuato a sparare all'impazzata, uccidendo un'altra persona, la sua sesta vittima.

La conclusione è stata a soprpresa, perchè l'uomo è arrivato a Mount Vernon e si è consegnato allo sceriffo di quel paesino. Finora non è stato reso noto nè il nome del pluriomicida nè quello delle vittime.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©