Dal mondo / America

Commenta Stampa

USA: via dall'Iraq entro il 2011


USA: via dall'Iraq entro il 2011
27/02/2009, 13:02

L'esercito statunitense si ritirerà dall'Iraq molto presto, riducendo la sua forza a 35-50 mila uomini entro l'agosto 2010 e a zero entro il 31 dicembre 2011. Questo è quanto il presidente americano Barack Obama si appresta ad annunciare oggi, secondo un alto responsabile USA.
Si tratta di un'ottima notizia per i soldati americani e per gli iracheni. Ma forse anche per noi, visto che così si potrebbe allentare la tensione antiamericana in quella zona.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©