Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

L'incidente è avvenuto su un versante del monte Sorbmegaisa

Valanga in Norvegia: 4 morti, un sopravvissuto e un disperso

Tra i soccorritori 30 persone, elicotteri e caccia F-16

Valanga in Norvegia: 4 morti, un sopravvissuto e un disperso
19/03/2012, 21:03

OSLO (NORVEGIA) - In Norvegia una valanga di neve ha travolto un gruppo di escursionisti di nazionalità francese e svizzera. Nell'incidente sono state coinvolte 6 persone, 4 sono morte, una è dispersa e solo una persona è stata tratta in salvo. Il gruppo era formato da 12 persone, suddiviso in due sottogruppi, composti da 6 persone ciascuno, da escursionisti svizzeri e da 2 guide francesi. La valanga è precipitata da un'altezza di mille metri lungo un versante del monte Sorbmegaisa nel comune di Kåfjord, nella provincia settentrionale di Tromsø. Ciascun escursionista aveva un segnalatore, che ha facilitato le ricerche. L'altro gruppo di 6 persone è riuscito a non essere travolto dalla valanga ampia un chilometro e la loro guida ha partecipato alle ricerche. Le operazioni di soccorso hanno coinvolto più di 30 persone, affiancate da cani, da elicotteri e caccia F-16.
Le 4 persone rimaste uccise dalla valanga sono state ritrovate rapidamente, una quinta persona invece è dispersa, sebbene sia stata localizzata. "Continueremo a cercare il disperso. Il suo radio trasmettitore è stato localizzato" ha detto una responsabile della polizia. L'escursionista tratto in salvo, invece, si trova in condizioni stabili all'ospedale universitario di Tromsø.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©