Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

VENEZUELA, AVANZANO GLI OPPOSITORI DI CHAVEZ


VENEZUELA, AVANZANO GLI OPPOSITORI DI CHAVEZ
24/11/2008, 10:11

Pur confermando il governo dei socialisti bolivariani nella maggior parte degli stati venezuelani, le elezioni amministrative svoltesi ieri nel Paese sudamericano hanno mostrato un avanzamento degli oppositori di Hugo Chavez.
Il Partito socialista unito (Psu), che finora controllava 21 dei 22 stati del Paese, ne cede quattro all'opposizione di destra: i due più popolosi, Zulia e Miranda, più Nueva Esparta e il distretto federale di Caracas. I socialisti hanno perso anche le importanti elezioni del sindaco della capitale, vinte dal candidato dell'opposizione Antonio Ledezma. "Il popolo, che ha votato per i candidati della rivoluzione o per altri, ha dimostrato che noi godiamo qui di un sistema democratico e che noi rispettiamo le sue decisioni", ha dichiarato Chavez rispondendo alle critiche internazionali sulla democraticità del suo governo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©