Dal mondo / America

Commenta Stampa

Venezuela: Chavez manda l'esercito nei porti in mano all'opposizione


Venezuela: Chavez manda l'esercito nei porti in mano all'opposizione
16/03/2009, 16:03

Il presidente del Venezuela Hugo Chavez ha ordinato ai militari di prendere possesso dei porti di Maracaibo e Puerto Cabello, negli Stati di Zulia e Carabobo governati dall'opposizione. Il presidente ha giustificato la sua decisione citando la sicurezza nazionale, a causa della resistenza opposta dai governatori al trasferimento dell'amministrazione portuale al governo centrale, come vuole la nuova legge.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©