Dal mondo / America

Commenta Stampa

Nuova mano tesa verso il golpista Juan Guaidò

Venezuela: Maduro accetta di far svolgere elezioni legislative


Venezuela: Maduro accetta di far svolgere elezioni legislative
30/01/2019, 09:49

CARACAS (VENEZUELA) - Il presidente del Venezuela Nicholas Maduro tende nuovamente la mano verso il golpista Juan Guaidò,proponendo di svolgere a breve elezioni legislative per eleggere una nuova Assemblea nazionale. ma ha anche specificato che non ci saranno elezioni presidenziali, che si sono appena svolte (a maggio 2018, ndr) e quindi non c'è motivo di farne altre prima della naturale scadenza nel 2025. Una proposta che verrà probabilmente respointa da Guaidò: vuole il potere e non si fermerà davanti a mezze misure. Anche perchè l'opposizione ha già la maggioranza nell'Assemblea nazionale; quindi una nuova elezione potrebbe favorire più Maduro che l'opposizione. 

Intanto, la magistratura è intervenuta, vietando a Juan Guaidò di lasciare il Paese. Dato che ha ottenuto dalla Banca d'Inghilterra la gestione dell'oro della Banca centrale del Venezuela, depositato a Londra, la magistratura vuole impedire che Guaidò se ne impossessi. 

Intanto per oggi Guaidò ha invitato tutti i venezuelani a scioperare per due ore e a scendere in piazza. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©