Dal mondo / America

Commenta Stampa

Trattasi di un volo interno della compagnia di Stato Convias

Venezuela: precipita aereo, la metà dei passeggeri è salva


Venezuela: precipita aereo, la metà dei passeggeri è salva
13/09/2010, 18:09

Un aereo  della compagnia di Stato Conviasa è precipatato quest'oggi in Venezuala. A bordo c'erano in tutto 47 persone (43 passeggeri e 4 membri d'equipaggio) e, da quanto si apprende dalle prime notizie arrivate dallo stato sudamericano, circa la metà è riuscita miracolosamente a salvarsi.
Sempre secondo le prime indiscrezioni riportate anche dal Corriere, il veivolo si sarebbe schiantato durante un volo interno.A dare conferma dell'incidente è stata una fonte ministeriale venezuelana. A confermare che 23 dei 47 passeggeri sono sopravvissuti è stato il governatore dello stato di Bolivar,
Francisco Rangel Gomez. I 23 sono infatti attualmente ricoverati presso l'ospedale di Puerto Ordaz; località nella quale è avvenuto l'impatto. Al momento, la Farnesina, sta verificando se a bordo dell'aereo si trovavano anche degli italiani; considerando tra l'altro che tra i sopravvissuti ci sono persone che versano in gravissime condizioni.
Partito dal Porlamar, sull'isola Margarita, il modello di Atr-42, è caduto poco prima di poter procedere alla manovra d'atterrgaggio all'aeroporto "Manuel Carlos Piar" di Ciudad Guyana. Sul posto stanno ancora lavorando diverse squadre di pompieri per tentare di domare il fuoco generato dallo schianto dell'aeromobile.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©