Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Verdi escono dal governo Cowen


Verdi escono dal governo Cowen
23/01/2011, 19:01

Dublino - Ormai è noto a tutti gli irlandesi, che la popolarità del Premier  Brian Cowen (leader dei Verdi), sia ai minimi storici.
A causa della crisi economica finanziaria, che ha investito l’Irlanda (come la Grecia), e la conseguente manovra finanziaria adottata dal governo,  con il sostegno del Fondo Monetario Internazionale e Unione Europea.

Le pressioni sulla sua persona di tipo politico sono aumentate, e a peggiorare la situazione ci si è messo anche l’avvenuto rimpasto, effettuato per  5 ministri del governo, provocando l’irritazione di parte della coalizione, che ha spinto Cowen a convocare nuove elezioni per l’11 marzo.
Il leader in una conferenza stampa a Dublino ha affermato di lasciare la leadership del partito Fianna Fail, pur continuando a guidare il governo sino alla data dell’elezione 11 Marzo .
Lo stesso, ha rimarcato, che il focus delle prossime elezioni, non sarà incentrato sulla sua persona, bensì  sul programma politico-economico del governo e del  relativo piano di recupero.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©