Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

I leader hanno chiesto spiegazioni a Washington

Vertice Ue: Datagate mette a rischio lotta al terrorismo

Entro l'anno nascerà un “codice” dello spionaggio

Vertice Ue: Datagate mette a rischio lotta al terrorismo
25/10/2013, 14:50

BRUXELLES – Sulla questione “Datagate”, durante il vertice europeo , ventotto  leader  hanno firmato una dichiarazione congiunta che suona come monito agli Stati Uniti: “Una mancanza di fiducia potrebbe pregiudicare la necessaria cooperazione nel campo della raccolta di intelligence”, ritenuto “elemento vitale per la lotta al terrorismo”.

Tutti i  leader, in partciolar modo  quelli di  Parigi e Berlino hanno spinto per la realizzazione ,  entro l'anno, di un “codice” dello spionaggio.

All'iniziativa si è unita anche la Gran Bretagna, ma Cameron si è impuntato sul’accelerazione del pacchetto legislativo per la “protezione dati” europea che, previsto ad aprile 2014, slitta invece al 2015.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©